Scienza vs Popolazione

La pandemia ha messo di fronte in maniera massiva, forse per la prima volta, scienziati e popolazione. Quali sono stati gli errori di comunicazione? Come viene percepita la figura dello scienziato nell’immaginario collettivo? Una cosa è certa: sono stati commessi vari errori. Una comunicazione sbagliata può dare forza a pensieri grotteschi. Essere il migliore delContinue reading “Scienza vs Popolazione”

Comunicare i dati

Bisogna saper leggere i dati. Senza essere opportunamente informati sul contesto, un grafico potrebbe dire il contrario di quello che dovrebbe. Non basta dare 4 numeri, bisogna spiegarne il contorno. Per bene. Col Covid stiamo scoprendo alcuni aspetti comunicativi importanti:– Puoi essere il miglior virologo del mondo, ma se non spieghi le cose al livelloContinue reading “Comunicare i dati”

Costruire una navicella spaziale senza saper usare il trapano

Capita sempre più spesso di incontrare giovani sviluppatori in grado di usare le reti neurali ma non di scrivere un metodo per calcolare la media aritmetica. Un po’ la stessa cosa dei vivai del calcio italiano. Si insegnano schemi complessi senza concentrarsi sui fondamentali. #algoritmi#algorithms#ai#artificialintelligence#neuralnetowrks

Gestione del tempo

Il controllo del tempo è l’aspetto più importante della quotidianità di una persona. Lavoro? Concentrato sul lavoro. Sono a cena con amici? Si ma non solo fisicamente, ingaggiato, senza sbirciare lo smartphone. Sto per addormentarmi? Il bug alla linea 3457 lo guardo domani, inutile pensarci ora. Sono in vacanza ma ho una riunione alle 16:00?Continue reading “Gestione del tempo”

Estro o algoritmi?

Parlando di intelligenza artificiale mi vengono in mente Roberto Baggio e Dejan Savicevic. Avete presente il gol di Baggio in quel Juventus-Brescia ed il pallonetto di Savicevic contro il Barcellona? Un algoritmo non avrebbe mai proposto simili azioni. Forte dell’esperienza passata avrebbe optato per alternative meno spettacolari ma anche meno rischiose. Una decisione di panciaContinue reading “Estro o algoritmi?”

La Superlega per i non appassionati

10 amici si ritrovano una sera (speriamo presto per davvero), in un’enoteca. 3 di loro sono benestanti ed ordinano bottiglie di vino a raffica. Gli altri 7 ordinano qualche calice, senza esagerare anche perchè non potrebbero permetterselo. Hanno impieghi più modesti dei 3 e non ricevono abbastanza sussidi per migliorare la loro posizione economica. LoroContinue reading “La Superlega per i non appassionati”